EVENTI



     

 

indicono il concorso letterario
 

“Scriviamo il futuro”

 

 

Dall’estate del 2018, grazie al coraggio e alla determinazione della sedicenne Greta Thunberg, ha avuto inizio una diffusa protesta per i problemi climatici che sta coinvolgendo tutto i Paesi del mondo. Soprattutto i ragazzi stanno facendo sentire la loro voce, tutti i venerdì, scioperando davanti ai luoghi istituzionali delle loro città.
Il tempo per riuscire a contenere e mitigare almeno in parte le conseguenze dei danni ambientali provocati dall’uomo, soprattutto a partire dall’avvento dell’era industriale, è ormai poco.
A rischio è la sopravvivenza stessa del pianeta Terra, e di tutti coloro che lo abitano.
Questo concorso letterario vuole essere un modo per coinvolgere maggiormente giovani, adulti, e soprattutto governi, in una battaglia divenuta imprescindibile, ossa quella di salvare il futuro finché siamo ancora in tempo.


Regolamento

1. Il concorso è aperto a ogni fascia di età, ma si rivolge in particolar modo alle giovani generazioni, per lasciare più spazio alla loro voce, alla rielaborazione creativa delle loro idee rispetto a un problema che sarebbe bene sentissero tutti allo stesso modo.

2. Il concorso si articola in due sezioni:

  • racconto
  • romanzo

Sono ammesse tutte le forme di narrativa, dal surrealismo al realismo, dalla fantascienza al romanzo storico, dal giallo alla fiaba.

3. La scelta dei romanzi e dei racconti avverrà sulla base della loro efficacia da un punto di vista letterario, ma anche rispetto ai contenuti e al messaggio che sapranno veicolare, verificando, quando se ne presenterà il caso, la validità della loro coerenza rispetto a quanto viene asserito dalle fonti scientifiche in materia.

4. Tutte le opere ritenute meritevoli verranno pubblicate. I romanzi, singolarmente, i racconti, in un unico volume: la pubblicazione, in quest'ultimo caso, avverrà solo se si raggiungerà un numero significativo di racconti giudicati validi.

5. I vincitori (massimo 3 per la sezione romanzi, massimo 6 per la sezione racconti) riceveranno un regolare contratto di pubblicazione (senza alcun onere di spesa), vedranno la promozione delle loro opere sui social di Vocifuoriscena, di FFF Verona e di Duegradi, con interviste e anche l’opportunità di venire a leggere brani nel corso dei venerdì per il clima. Nel caso vi fossero altre opere meritevoli, faremo in modo che abbiano il giusto riconoscimento.

6. Le opere non giudicate valide saranno libere da ogni clausola editoriale e torneranno in pieno possesso dell’autore.

7. Il termine ultimo per l’invio delle opere è il 20 ottobre 2019. La data della premiazione verrà comunicata subito dopo, e potrà variare a seconda del numero di proposte da valutare.

8. I ricavi ottenuti dalla vendita delle opere finanzieranno le iniziative di Fridays for Future Verona e di Duegradi, a sostegno di una lotta che ci vede uniti per non rinunciare al futuro.

Come partecipare

Le opere devono pervenire in file Word e contenere il titolo del racconto o romanzo.

Vanno inviate all’indirizzo di posta

[email protected]

specificando nell’oggetto: “Concorso letterario FFF” e la sezione (racconto o romanzo).

In allegato vanno aggiunte:

  • una sintesi del romanzo/racconto (una pagina Word);
  • una breve scheda con i dati dell’autore: nome e cognome, data di nascita, indirizzo mail e telefonico, titolo del racconto o romanzo proposto.

Scarica il regolamento in pdf.

www.duegradi.eu

SOCIAL

Duegradi clima
Fridays for Future, Verona - Italy

Duegradi clima

Duegradi clima
Fridays for Future, Verona - Italy



c/o LIBRERIA DE SANTIS SRL
Via Venezia Giulia, 5 - 01100 Viterbo (VT)
Telefax 0761 228291
P.IVA 01555980562