Samuli Paulaharju
TUNDRA NOTTURNA

Dalle pendici del tunturi, tra le basse betulle del pendio si ode il lungo, dolente ululato di un lupo, poi un secondo ululato altrettanto lungo dall’altura di fronte: un lupo risponde all’altro. Sul ciglio di una spoglia palude risuona l’atroce schiamazzo di un äpärä

RECENSIONI

La raccolta di Paulaharju è arte delle più raffinate. I suoi acquarelli minuziosi di cieli neri e bui, vette che si stagliano oscure contro il firmamento, selve deserte, profondità notturne e insondabili, grandi uccelli neri volteggianti davanti ad aspre rupi, spiriti misteriosi dei boschi, scheletri ritti in piedi accanto a croci funebri con le loro cavità oculari che ci guardano in un indicibile languore, piccoli uomini di Lapponia che avanzano timorosi attraverso una natura immensa – ogni pennellata penetra profondamente nel cuore dello spettatore trasmettendo un insolito, attraente tremore.

Martti Haavio, in "Suomalainen Suomi", 1934

PRESS

STAFF

 

SPECIFICHE

Samuli Paulaharju
TUNDRA NOTTURNA

Titolo or.: Tunturien yöpuolta (1934)

Format: racconti
Genere: fantastico, horror, folklore

Traduzione: Marcello Ganassini
Note: Marcello Ganassini
Profilo biografico dell'autore: Marcello Ganassini
Postfazione: Veli-Pekka Lehtola
Illustrazioni: Jouko Alapartanen

ISBN: 9788899959388
Collana: Lapis
Serie: finnica
Anno: 2021
Edizione: brossura
Pagine: 256

Prezzo: € 16,00
Prezzo Vocifuoriscena: € 15,20


 


Via Piave, 1 - 01100 Viterbo (VT)
 Tel 339 7679272
 P.IVA 02336160565

ACQUISTA

Tundra notturna

€16,00

€15.20

Metti nel carrello
 
LOCANDINA

 

scarica in jpg o pdf

 
COMUNICATO STAMPA

 

scarica in pdf